Brolio Bettino 2018

Chianti Classico DOCG

Interpretazione contemporanea del grande lavoro di ricerca di Bettino Ricasoli, questo vino ottenuto dall’utilizzo importante di Sangiovese senza filtrazione, si contraddistingue per eleganza e grande carattere.

90% Sangiovese, 10% Abrusco (colorino)

17,50 €

iva inclusa

38,50 €

iva inclusa

Descrizione

Brolio Bettino Chianti Classico Docg

Segno distintivo: di carattere, morbido, concentrato

Questa etichetta di Brolio è dedicata a Bettino Ricasoli colui che, nel 1872, creò la formula per la produzione del Chianti. Presidente del Consiglio dell’Italia unita nel 1861 e nel 1866, fu anche fondatore del quotidiano «La Nazione», sperimentatore in agricoltura, “padre” del primo disciplinare del vino Chianti. Producendo questo vino abbiamo cercato di interpretare la sua volontà, lavorando su quegli elementi che più ci rimandano allo stile di allora. Il grande utilizzo di Sangiovese, senza filtrazione, e l’affinamento in grandi botti, hanno dato origine a questo vino che si contraddistingue per la grande eleganza e carattere.

Affinamento: 18 mesi in botte grande. Segue decantazione statica ed un affinamento in bottiglia di almeno tre mesi.
Alcool: 14%

Note di degustazione

Colore rosso rubino. Al naso sentori di frutti rossi maturi e ciliegia, accompagnato da note balsamiche e speziate. L’entrata in bocca è elegante, voluminosa e sapida. Il finale, lungo e persistente, richiama le sensazioni olfattive, tipiche espressioni del territorio di Brolio.

Riconoscimenti

GardiniNotes.com 2021

96+/100
brolio-bettino-2018-it (156,91 KB)

brolio-bettino-2018-en[1] (156,78 KB)

Richiesta informazioni


Loading...
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.